Il ritorno di Andrea Pirlo e di Mario Balotelli sono le principali novità tra i 25 Azzurri convocati dal Commissario tecnico Cesare Prandelli per il doppio impegno che attende l’Italia: la gara di qualificazione al Campionato Europeo contro l’Estonia, in programma venerdì 3 giugno a Modena (ore 20.45) e la gara amichevole di martedì 7 a Liegi contro la Repubblica d’Irlanda (ore 20.45). Nel gruppo tornano anche Palombo, Gamberini, Ranocchia e Cassani.
L’Italia si radunerà lunedì 30 maggio entro le ore 12.30 presso il Centro tecnico federale di Coverciano. Il raduno della Nazionale sarà preceduto da due giorni di test di valutazione funzionale per gli Azzurri, ad eccezione dei calciatori di Inter e Palermo, impegnati domenica 29 maggio nella finale di Tim Cup.

forbes

Questa la lista dei giocatori convocati

Prandelli fa tappa al Tennis Vip

Dopo aver emanato la lista dei convocati, Cesare Prandelli raggiunge la sede del Tennis Vip, il torneo in svolgimento al Circolo Mongodi a Cividino di Castelli Calepio. (nella foto, in compagnia dell’organizzatore, Giovanni Licini). Non per parlare di Nazionale, ma per condividere il progetto di solidarietà della manifestazione. Non gioca a tennis (l’ultima volta era in coppia con Carlo Ancelotti), ma si limita a vivere per una sera l’atmosfera come accade tutti gli anni alla fine della stagione. Prandelli, cresciuto come allenatore a Bergamo, si sente legato ai personaggi ai quali sono intitolati i trofei del Torneo Tennis Vip: Achille e Cesare Bortolotti, Giacinto Facchetti. Il ct si augura che l’Atalanta, tornata nel massimo campionato, abbia qualcosa da proporre per la Nazionale. E’ convinto che Montolivo, ovunque giochi lontano da Firenze, farà sempre bene, e Antonio Conte possa ottenere grandi risultati con la Juventus conoscendo benissimo l’ambiente.

:
Portieri: Buffon (Juventus), Sirigu (Palermo), Viviano (Bologna);
Difensori: Astori (Cagliari), Balzaretti (Palermo), Cassani (Palermo), Chiellini (Juventus), Criscito (Genoa), Gamberini (Fiorentina), Maggio (Napoli), Ranocchia (Inter);
Centrocampisti: Aquilani (Juventus), Marchisio (Juventus), Montolivo (Fiorentina), Motta Thiago (Inter), Nocerino (Palermo), Palombo (Sampdoria), Pirlo (Milan);
Attaccanti: Balotelli (Manchester City), Cassano (Milan), Gilardino (Fiorentina), Giovinco (Parma), Matri (Juventus), Pazzini (Inter), Rossi (Villarreal).

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleLongevità sportiva
Next articleCiclismo: Contador spietato, sua la cronoscalata di Nevegal