Nella quarta partita di campionato di Serie C1 Elite, i ragazzi seniores della Effenbert Rugby Bergamo 1950 subiscono una battuta d’arresto perdendo 27-11 sull’erba di Leno contro la Bassa Bresciana, in una partita molto tesa e dai tratti duri. Tra i ragazzi di Bergamo da segnalare i due calci piazzati del capitano Andrea Sileo e, soprattutto segnali positivi vengono dalla meta segnata dal giovane esordiente bergamasco Matteo Bertola al 32’ della ripresa. Domenica 6 novembre un’altra partita fuori casa, sul campo della Grande Milano, e per coach Quadrio un’occasione per raccogliere punti per restare nella prima metà della classifica.

Sconfitta anche per la Effenbert Rugby Bergamo Junior, la seconda squadra senior, che sul campo di Mantova ha accusato un perentorio 39 a 3. Nella partita casalinga della Under 20 contro i pari età della Rugby Union di Milano il giovane quindici orobico perde per 27 a 5, con la meta giallorossa segnata da Angeletti. Il campo Sghirlanzoni di Bergamo, invece, è stato teatro di una amichevole tra i ragazzi della Under 16 contro i pari età della Rugby Lecco, questi ultimi veri dominatori della partita conclusa con 49 punti a favore degli ospiti, e contatore invariato per il Bergamo: «Ma anche le sconfitte aiutano a crescere» è il commentato del carismatico allenatore Guido Nava della U16 bergamasca. Ottimo gioco espresso dai ragazzi della categoria Under 14 impegnati ieri sul campo di Rho dove hanno vinto e perso le due partite in programma: 40 a 22 per i padroni di casa nel primo confronto, e rivincita a 15-48 per la U14 di coach Deretti che prosegue nella scelta di costruire ad ogni incontro due squadre paritetiche, così da consentire una crescita omogenea dei ragazzi.

forbes

Sono stati oltre 200 i rugbisti delle categorie Propaganda che oggi hanno animato il IV Memorial Berta Beretta, torneo di minirugby organizzato dalla Effenbert Rugby Bergamo 1950. A misurarsi contro le formazioni di Rugby Pavia e Rugby Bassa Bresciana, oltre a quelle della società casalinga, anche la “premiere” della Orobic Rugby Club di Alzano Lombardo, l’ultima delle società rugbistiche nate in provincia di Bergamo.Al termine del torneo, si è disputata la consueta sfida tra vecchie glorie (nonché amici di Eugenio e Luciano) della Rugby Bergamo 1950, e la formazione Old del XV del Colleoni.

Nel tardo pomeriggio di martedì 1 novembre nell’impianto di via Presolana, i giallorossi ospiteranno due formazioni inglesi proveniente dalla Claires Court School, un prestigioso college con sede a Maidenhead, a 40 chilometri a ovest di Londra. Alle 18.30 la partita degli Under 16 e alle 19.45 quella degli Under 20: due ottime occasione perché i giovani della Effenbert Rugby Bergamo 1950 facciano una esperienza internazionale.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleF1: Vettel fa l’indiano, sul podio c’è pure il 58 di Sic
Next articleTennis: Petra Kvitova regina del Masters, è la nuova numero 2 del mondo