L’Italia del rugby si è dovuta accontentare di una sola vittoria nel Sei Nazioni, ma il valore dei suoi giocatori è stato riconosciuto fino in fondo con l’assegnazione ad Andrea Masi del premio di miglior giocatore dell’edizione 2011. Il tre-quarti azzurro è stato grande protagonista dell’unico successo italiano del torneo contro la Francia ed è stato premiato come miglior giocatore dai voti espressi dai tifosi su internet. A sancirlo, un sondaggio on line aperto al pubblico. Il giocatore aquilano, sulla base di un sondaggio on line, ha ottenuto oltre il 30% dei voti, precedendo un altro azzurro, Fabio Semenzato, l’irlandese Sean O’Brien e l’inglese Toby Flood.

Appena una settimana fa Andra Masi ha compiuto 30 anni, il più giovane esordiente in Nazionale del secondo dopoguerra avendo disputato la prima partita in maglia azzurra nel 1999 quand’era ancora 19enne. Al Sei Nazioni 2011 l’Italia ha chiuso al sesto posto, ma la vittoria sulla Francia entra di diritto nella storia del rugby. Masi è il primo italiano ad aggiudicarsi il trofeo di migliore giocatore del torneo, assegnato dai tifosi.

forbes

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleVolley: Bergamo rimonta e guadagna la Final Four di Coppa Italia
Next articleBasket: Quarantotto punti in 48 ore, Siena risorge ad Atene