Giornata trionfale per i colori azzurri sulle pedane austriache di Klagenfurt. L’Italia ha infatti vinto entrambe le prove previste per oggi nel programma dei Campionati Europei Cadetti. Gli azzurri hanno quindi conquistato il titolo sia nella prova a squadre di spada maschile che in quella di fioretto femminile. Percorsi netti quelli di entrambe le compagini italiane. Nella prova di fioretto femminile, il quartetto azzurro composto da Francesca Palumbo, Martina Sinigalia, Camilla Mancini ed Erica Cipressa, ha mantenuto fede alle previsioni. Da testa di serie numero 1 del tabellone, hanno esordito ai quarti sconfiggendo per 45-21 la Germania. In semifinale è stata la Francia a soccombere, col punteggio di 45-23. Nell’assalto finale, Mancini e compagne, hanno superato la Polonia per 45-31.
Nella prova di spada maschile, l’Italia ha trionfato grazie a Lorenzo Buzzi, Gabriele Cimini, Tomaso Melocchi e Mattia Pristerà. I quattro hanno avuto la meglio sul Belgio, all’esordio di giornata, nel tabellone delle 16, col punteggio di 45-28. Nel tabellone dei quarti, l’Italia ha incrociato le lame con la Svezia, superata agevolmente per 45-23. Sul cammino degli azzurri, in semifinale si è frapposta la Spagna, sconfitta 45-28. L’assalto finale, contro la quotata Ungheria, ha visto un testa a testa sino alla fine. A vincere però sono stati gli azzurri, con Lorenzo Buzzi che da ultimo frazionista ha rimontato il risultato dal 36-40 al 45-44.

Intanto è stata presentata stamattina, nella splendida cornice del teatro Regio di Torino, la prova di Coppa del Mondo di fioretto femminile che si svolgerà al PalaRuffini dall’11 al 13 marzo “Trofeo Esperienza Italia150”. La prova di Coppa del Mondo di fioretto femminile prenderà il via venerdi 11 marzo con la fase a gironi ed il tabellone di qualificazione e si concluderà domenica 13 con la prova a squadre. L’Italia porterà in pedana, tra le altre, anche le atlete che compongono il “dream team”: Valentina Vezzali, Elisa Di Francisca, Arianna Errigo, Ilaria Salvatori, Margherita Granbassi e Giovanna Trillini.

forbes

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleUn punto nel paniere dell’Albinoleffe di fronte al pubblico amico
Next articleSerie B: Atalanta, gran colpo a Torino