Nella seconda discesa libera di stagione a Lake Louise, Daniela Merighetti accarezza il podio e conquista un ottimo 4° posto a 84 centesimi dalla Riesch, ancora vincitrice dopo il successo conseguito appena 24 ore prima. La bresciana, scesa con il pettorale 11, ha condotto una prova brillante e sempre all’attacco, anche quando un piccolo errore nella solita diagonale le aveva fatto perdere lo sci esterno e di conseguenza la linea. Ma Dada è stata caparbia, ci ha creduto e non ha mollato, lottando fino in fondo alla ricerca della massima velocità. La Merighetti gioisce: il quarto posto in discesa libera lo aveva già ottenuto a Cortina quattro anni fa sempre in discesa libera. E’ la migliore discesista italiana al momento e soprattutto la più costante, una certezza della squadra delle donne jet italiane. Le manca solo il podio ma la carica, la forma e la tenacia la porteranno a conquistarlo presto. Sorride a metà Elena Fanchini, velocissima ancora una volta nel tratto iniziale, che come nella prima discesa ha tagliato il traguardo dodicesima, seconda tra le azzurre

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleVolley: cade la Foppa in Champions, sublime Lo Bianco nella vita
Next articleSlittino: Zoeggeler, vittoria numero cinquanta