E anche quota 50 è abbattuta. Armin Zoeggeler conquista l’ennesimo record e vince per la quarta volta in carriera sulla pista di Winterberg, in Germania, raggiungendo una quota inavvicinabile per la concorrenza. Il carabiniere di Lana ottiene così la prima vittoria stagionale e vola in testa alla classifica generale di Coppa, a pari merito con il tedesco Moeller. Per Zoeggeler, al secondo podio in stagione dopo il terzo posto di Igls, è il 32esimo podio nelle ultime 35 gare. La gara non ha avuto storia: Zoeggeler è stato sempre in testa, guadagnando nelle parti più veloci grazie a traiettorie perfette sia nella prima che nella seconda manche. Secondo posto per David Moeller (secondo anche a Igls dietro a Felix Loch, oggi quarto), terzo Julian von Schleinitz. Grande risultato per il giovane Dominik Fischnaller, capace di entrare nei dieci alla seconda presenza in Coppa grazie a una grande seconda prova, mentre David Mair ha chiuso dodicesimo; ventesimo Rainer, trentesimo Brunner.

“Le 50 vittorie sono belle, ma voglio considerarle come un punto di partenza per quelle che arriveranno in futuro” – ha detto Zoeggeler – I ritmi della Coppa del mondo impongono la partenza per la trasferta nordamericana (sabato prossimo si correrà a Calgary) sin da lunedì, così è poco il tempo a disposizione del campionissimo di Foiana di Lana per godersi il primo trionfo dell’anno e il concomitante raggiungimento del primo posto in classifica generale al pari di David Moeller.

forbes

Nella seconda tappa della Coppa del mondo di doppio è stata battaglia sul filo dei millesimi fra Wendl/Artl e Oberstolz/Gruber. Alla fine hanno prevalso per appena 10 millesimi i due tedeschi, capace di superare il duo azzurro sul filo di lana, dopo che Oberstolz/Gruber avevano realizzato il record della rinnovata pista di Winterberg nella prima manche. Gli altoatesini, che hanno conquistato il loro 41simo podio in Coppa del mondo, si consolano con il raggiungimento del primo posto nella classifica generale a quota 170, contro i 160 di Wendl/Artl.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleSci: Daniela Merighetti sfiora il podio a Lake Louise
Next articleAlbinoleffe: tre punti nel segno di Cissè