La Roma riparte da Bologna, dal 16’ minuto del primo tempo della partita valida per la 22esima giornata e sospesa il 30 gennaio scorso per neve. Lo fa con un successo ben più chiaro e convincente di quanto dica il risultato. Uno a zero con gol di De Rossi nella mezz’ora di primo tempo disputata allo stadio Dall’Ara. Nei secondi 45 minuti i giallorossi non corrono mai rischi, controllano la gara e vanno vicini al raddoppio. Un atteggiamento diverso quello tenuto in campo dalla Roma, che risponde alle direttive del neo-allenatore Montella. L’aeroplanino, si sente della partita e non smette un attimo di parlare con i suoi giocatori, dispensando indicazioni e consigli.

Giallorossi schierati con il 4-2-3-1: Doni tra i pali, linea difensiva composta da Cassetti, Burdisso, Mexes e Riise; De Rossi e Pizarro alle spalle di Taddei, Simplicio e Vucinic, con Borriello davanti. I giallorossi prendono subito in mano le redini e manifestano una evidente superiorità, presidiando gli spazi e mostrandosi compatti ed equilibrati. La squadra capitolina dà subito l’impressione di essersi alleggerita dalle tossine accumulate nelle ultime settimane e gioca con sicurezza. Montella cambia volto dal centrocampo in su nell’ultima parte di gara. Prima della mezz’ora del secondo tempo Torri rileva Borriello; subito dopo Brighi subentra a Simplicio; al 380 Menez entra al posto di Vucinic. In campo resta per tutta la durata dell’incontro il cileno Pizarro che al rientro dopo un lungo periodo si dimostra già in buona forma e regge l’impatto con lo stress agonistico. Nel finale i giallorossi provano a sfruttare l’arma della ripartenza e prendere in contropiede la linea difensiva bolognese. La squadra di Malsani non riesce ad andare al tiro, i giallorossi si muovono con padronanza. Poco più di venti minuti di gioco sono sufficienti a promuovere Totti, uno scampolo a confermare le doti di Menez, tutti i 75 minuti a proclamare De Rossi in assoluto migliore in campo. La Roma si porta a 42 punti in classifica, scavalcando la Juventus, a 4 punti dal quarto posto occupato dalla Lazio. Il campionato dei giallorossi riparte.

forbes

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleMondonico allunga il terzo tempo e spera di andare in panchina
Next articleChampions: perde anche l’Inter, debacle delle squadre italiane