Il Padova risponde al Torino andando a vincere ad Empoli e raggiungendo i granata al comando della classifica. La squadra di Dal Canto (nella foto) non è più una sorpresa e appare sempre più convincente. Quattro i gol dei veneti ai toscani, che passano in vantaggio con il solito Tavano ma poi vengono travolti da quattro reti. E’ il sabato delle due neopromosse campane. La Juve Stabia espugna il campo della Reggina, la Nocerina quello del Cittadella. Troppo brutta la formazione calabrese, al secondo stop, per poter aspirare in questa fase al ruolo di prim’attrice. Le vespe stabiesi giocano con ardore e, dopo essere state in svantaggio, ribaltano il risultato segnando il gol vittoria a 4’ dal termine. I molossi, invece, costringono il Cittadella a disputare una gara in salita e alla fine hanno buon gioco colpendo in contropiede. Il Grosseto battaglia con l’Ascoli a suon di gol e deve accontentarsi di dividere la posta dopo averne fatti tre. Si riaffaccia il Pescara di Zeman che segna cinque reti nei primi 50’ all’Albinoleffe per poi subirne tre nella seconda metà della ripresa. Il Bari torna a vincere in casa con un anno esatto. Lo fa a spese del Livorno grazie ad un gol messo a segno dal difensore centrale Borghese dopo 7’. Il Gubbio ancora non vince ma ferma il Verona. Il Brescia conserva l’imbattibilità pareggiando sul campo del Modena e recuperando il risultato nonostante l’inferiorità numerica per tre quarti di gara.

Risultati 7a giornata: Bari-Livorno 1-0 Cittadella-Nocerina 1-3 Empoli-Padova 2-4 Grosseto-Ascoli 3-3 Gubbio-Verona 1-1 Modena-Brescia 1-1 Pescara-Albinoleffe 5-3 Reggina-Juve Stabia 1-2. Giocate venerdì: Crotone-Vicenza 2-2 Sampdoria-Torino 1-2 Varese-Sassuolo 0-1

forbes

Classifica: Padova Torino 17 Brescia Sassuolo 15 Grosseto 13 Sampdoria Pescara 12 Livorno Verona Bari 11 Reggina 10 Nocerina 8 Albinoleffe Cittadella 7 Juve Stabia Varese Empoli 6 Crotone Modena 5 Vicenza Gubbio 3 Ascoli 1

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleAlbinoleffe: Pescara a valanga, reazione tardiva
Next articleVolley: addio sogno europeo per le azzurre