E’ stata un successo la prima edizione della serata degli Oscar del tennis bergamasco. Le migliori racchette orobiche si sono radunate alla discoteca Xel di Seriate davanti a circa 400 persone per ricevere un meritato riconoscimento per i risultati ottenuti nel corso della stagione. Andrea Falgheri (del Tc Brusaporto) tra gli uomini e Alice Moroni (dell’Accademia Vavassori di Palazzolo) tra le donne, ovvero i primi bergamaschi nei ranking mondiali Atp e Wta, hanno ricevuto gli Oscar più importanti. Poi altri 50 premiati, con gli oscar giovanili che sono andati a Baccalà (Brusaporto), Mora (Curno), Negrotti (Tennis Gigi Nembro) e Ayrton Marini (Tc Sarnico) tra i maschi; a Fermi (Tc Bergamo), D’Auria (Parabiago), Bestetti (Brusaporto) e Provenzi (Tennis Gigi Nembro) tra le femmine. I due più forti quarta categoria a Bergamo sono Fabio Mapelli (Fortennis) e Laura Scarpellini (Tc Bergamo), mentre in terza categoria si sono imposti Luca Bruno (Brusaporto) e Stefania Milani (Carpenedolo). Infine, tra i veterani, targa di miglior giocatore a Massimo Limonta (Villa d’Adda) e di migliore giocatrice a Cristina Casini (Bagnatica).

Uno spazio è stato dedicato ai circoli vincitori dei campionati regionali e nazionali, un altro alla presentazione della squadra orobica di Coppa delle Province under 12. Un momento importante è stato quello della presentazione delle prove internazionali in provincia nel 2011, alla presenza dei direttori dei tornei. Saranno ben 5 gli appuntamenti in Bergamasca, a partire dal Challenger di inizio febbraio. Nell’ordine, seguiranno il Futures maschile di Cividino, il Memorial Santì del Tc Bergamo, l’Itf femminile di Bagnatica e infine il torneo Futures di Brusaporto.

forbes

Durante la serata degli oscar, sono stati estratti a sorte una decina di premi, tra cui tre particolarmente importanti: una giornata al torneo Atp di Montecarlo con la possibilità di incontrare il numero 1 del mondo Rafael Nadal, una giornata di allenamenti insieme al russo Andrey Golubev (numero 36 Atp) e un weekend tennistico all’Isola d’Elba.

E’ stato presentato anche il nuovo Annuario del tennis: 68 pagine a colori che racchiudono un’intera stagione di racchette orobiche e il resoconto dell’attività di 29 circoli. L’Annuario verrà distribuito nei club e nelle scuole di Bergamo e provincia in tremila copie. L’evento è stato organizzato da A&J e Annuario del tennis, in collaborazione con la Provincia e con la Fit – sezione di Bergamo. Tra i presenti, anche l’Assessore allo sport della Provincia di Bergamo Alessandro Cottini e l’arbitro internazionale Romano Grillotti.

 

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleCoppa Italia: Del Piero guida la riscossa bianconera
Next articleWengen, supercombinata: Innerhofer ai piedi del podio