Gli Australian Open sono un appuntamento a cui nessun tennista vorrebbe mancare. Basterebbe anche solo competere nelle qualificazioni per quelli che navigano oltre la 150esima posizione del ranking mondiale. Ogni tanto, però, il miracolo accade e chi è nelle retrovie inanella giornate fantastiche e avversari alla portata per realizzare il sogno di entrare nel tabellone principale. E’ accaduto a due italiani, i 27enni Marco Crugnola e Flavio Cipolla (nella foto), rispettivamente numero 237 e 248 del mondo. Entrambi sono riusciti a guadagnare l’accesso tra i grandi protagonisti del primo Slam della stagione 2011. Crugnola e Cipolla, dopo una lunga serie di match nei tornei challenger, affiancano la pattuglia degli uomini composta da Starace, Seppi, Fognini e Volandri. Sul cemento di Melbourne il favorito è Rafa Nadal, con Roger Federer pronto a lottare per sovvertire il pronostico. Otto le azzurre nel torneo femminile: Francesca Schiavone, numero 7 al mondo, Pennetta, Errani, Garbin, Oprandi, Vinci, Camerin e Brianti.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleVolley: secco 3-0 di Bergamo a Villa Cortese
Next articleSerie A: il Milan frena, le inseguitrici gongolano