Stessa finale di Montecarlo e stesso risultato. Rafa Nadal ha battuto David Ferrer nella finale tutta spagnola di Barcellona, torneo Atp 500 sulla terra rossa: 62 64 in un’ora e 49 minuti. Le uniche vere emozioni si sono vissute nel secondo set quando Ferrer è stato avanti 4-2 ed ha avuto la palla del 5-3, ma Nadal ha avuto una reazione degna del suo grande potenziale tecnico e della tempra che ne fa il n.1 del mondo. Il maiorchino ha conquistato il sesto titolo sui campi del Real Club de Tenis Barcelona, il più antico circolo spagnolo, dove aveva già trionfato dal 2005 al 2009, mentre lo scorso anno non aveva partecipato. Rafa ha così ulteriormente incrementato il suo record sul “rosso”: a partire dal 2005 sono 186 vittorie contro appena 6 sconfitte. Per Nadal si trattava della sessantesima finale della carriera (45 i titoli conquistati): in questa stagione aveva già vinto a Montecarlo.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleCiclismo. Gilbert, tripletta da vero fuoriclasse
Next articleTennis: Starace e Schiavone leader azzurri nel ranking mondiale