Maria Sharapova conquista il Foro Italico dopo una lunga attesa a causa della pioggia. In finale la russa, settima testa di serie, ha sconfitto per 62 64, in un’ora e ventitre minuti di gioco, l’australiana Samantha Stosur, quinta favorita del seeding. Per la 24enne russa si tratta dell’ottava vittoria in altrettanti confronti contro la 27enne di Brisbane e del ventitresimo trofeo Wta della carriera, il primo sulla terra romana dove in precedenza non era mai andata oltre le semifinali (nel 2008, costretta al forfait per infortunio contro la Jankovic, e nel 2005, fermata in tre set da Patty Schnyder). Tra le giocatrici in attività la russa occupa il quarto posto nella classifica delle giocatrici più titolate alle spalle di Venus Williams (43), Kim Clijsters (41) e Serena Williams (37).
La Sharapova, quest’anno ritornata prepotentemente tra le top ten grazie alla finale di Miami (fermata da Azarenka) e la semifinale di Indian Wells (sconfitta da Wozniacki), ha finalmente fatto centro pieno, esattamente ad un anno di distanza dal successo di Strasburgo. Grazie al successo di Roma da lunedì scavalcherà proprio la Stosur nel ranking mondiale andando ad occupare la settima posizione.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleSerie A: Sampdoria in B, Juventus quasi fuori dall’Europa
Next articleTennis: Djokovic trionfa agli Internazionali d’Italia, Nadal ko