La Trawel Fly HT Agnelli tira fuori orgoglio, artigli e determinazione. Sabato 4 dicembre, al Palazzetto dello Sport di Bergamo, il derby più emozionante dell’anno è andato a Bergamo. La Centrale del Latte di Brescia, formazione davvero temibile che sembrava aver schiantato i ragazzi di coach Luciano Cominetti già al terzo set con parziali imbarazzanti, ha peccato di presunzione e ha sottovalutato l’incredibile reazione dell’Olimpia. Sul 1-2 per gli ospiti, infatti, il registro è cambiato e i bergamaschi si sono finalmente sbloccati. Tutti hanno dato il loro contributo e il gruppo è apparso più solido che mai. Sono rientrati anche Matteo Salmaso – reduce da un infortunio – e Alberto Giacomelli, addirittura commosso al termine di un match per lui molto importante.

La Trawel Fly HT Agnelli piega la resistenza bresciana al tie-break (il primo vinto in casa) dopo cinque set al cardiopalma. Qualcosa sembra davvero cambiato.

forbes

Trawel Fly HT Agnelli: 3

Centrale del Latte: 2

(19-25; 25-22; 14-25; 25-22; 15-11)

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleCissè e i Nomadi: sorrisi e canzoni per l’Albinoleffe
Next articleAnticipi serie A: il Milan si riprende lo scettro del comando