Cagnotto e Dallapè conquistano l’oro nei 3m sincro e chiudono i continentali di specialità cantando l’inno nazionale. La Federnuoto dedica le medaglie al Presidente della Repubblica Napolitano per i 150 anni dell’Unità d’Italia L’ultima giornata della seconda edizione della rassegna continentale di tuffi si è tinta d’azzurro e del colore più bello: l’oro conquistato da Tania Cagnotto (già oro da un metro e bronzo da tre metri qui a Torino) e la “sorella” Francesca Dallapè dai tre metri sincro, specialità che le vede da tre anni consecutivamente leader incontrastate in Europa e argento mondiale conquistato a Roma 2009, da difendere il prossimo luglio nella rassegna iridata di Shanghai contro le leadercinesi.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleFioretto femminile: straordinario poker in coppa del mondo
Next articleSerie A: solo pari per il Milan, alla Roma il derby capitolino