Le azzurre battono anche l’Azerbaijan per 3-1  e si garantiscono il passaggio alla fase successiva dell’Europeo. Nel terzo match con la Turchia hanno la possibilità di centrare l’ingresso diretto nei quarti di finale. Partita abbastanza combattuta, sicuramente spettacolare, che ha permesso a Piccinini (16 punti) e Costagrande (18 punti) di mettersi in mostra insieme al libero Leonardi, bravissima in difesa. Primo set a lungo giocato punto a punto, poi le azzurre con del Core allungano ed arrivano a condurre 22-17. L’Azerbaijan reagisce, rimonta e arriva ad attaccare due volte con Mammadova per andare 24-23, ma il muro di Simona Gioli risulta vincente e l’Italia si impone 25-22. Incredibile secondo set delle azzurre. La squadra di Barbolini va in vantaggio, poi comincia a soffrire in ricezione. Le azere arrivano a condurre 22-16. poi l’Italia si sveglia con Del Core al servizio, Arrighetti e Costagrande fanno la differenza anche grazie a delle belle difese di Leonardi. 9-0 di parziale e secondo set portato a casa. La partita si è riaperta nel terzo set. Lo Bianco e compagne sono arrivate a condurre 13-8, poi sono state rimontate e nel finale hanno ceduto 21-25. Nel quarto l’Italia non sbaglia più nulla e chiude 25-16 (fonte: federvolley.it)

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleGinnastica: tris d’oro per le farfalle azzurre
Next articleSerie A: prima vittoria delle milanesi, Napoli altra frenata