Taglio del nastro in vista dell’avvio della stagione 2011-2012 per Norda Foppapedretti Bergamo, chiamata a difendere lo scudetto conquistato lo scorso 6 giugno. In attesa che rientrino in gruppo le giocatrici Enrica Merlo, Francesca Piccinini (nella foto), Valentina Arrighetti, Iuliana Nucu, Elitsa Vasileva e Hristina Ruseva, impegnate con le rispettive nazionali in preparazione ai Campionati Europei che scatteranno il 23 settembre, la società rossoblu ha presentato i nuovi punti di forza: Annamaria Quaranta, Chiara Di Iulio, Angela Gabbiadini, Valentina Diouf e Valentina Serena. Cinque volti nuovi tenuti a battesimo dal presidente Luciano Bonetti, dal direttore generale Giovanni Panzetti e dal tecnico Davide Mozzanti. Annamaria Quaranta è l’opposto che arriva da Perugia pronta a mietere punti nell’attacco rossoblu; Chiara Di Iulio è reduce dalla conquista della Coppa CEV con Urbino; Valentina Serena è l’alzatrice di ritorno a Bergamo dopo la parentesi con Busto Arsizio che l’ha portata in semifinale scudetto; Valentina Diouf, attaccante alta 202 centimetri, è fresca campionessa del mondo juniores; infine l’astro nascente del settore giovanile del Volley Bergamo, Angela Gabbiadini, che andrà a ricoprire il ruolo di libero. Ad esse si aggiunge Noemi Signorile nel programma di lavoro atletico e tecnico in vista dell’inizio di campionato, il 9 ottobre con il match tra Norda Foppapedretti e Chieri.

Norda Foppapedretti riparte dalla conferma in panchina di Davide Mozzanti, tecnico vincente alla prima stagione, e dalla decisione di continuare a disputare le gare ufficiali al PalaNorda di Bergamo, impianto soggetto ad adeguamento prima dell’inizio di campionato, in attesa che maturi il progetto di un palazzetto dello sport idoneo alle esigenze della società rossoblu. Dopo le partenze di Leo Lo Bianco, Serena Ortolani e Bosetti,il Volley Bergamo con il suo dg Panzetti ha costruito una nuova squadra competitiva, un mix di giovani e atlete di grande esperienza e maturità, un gruppo in grado di variare molti moduli e con cui si può pensare di tornare a pensare a traguardi europei oltre che italiani.

forbes

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleUS Open: Flavia Pennetta è nei quarti
Next articleIl calcio getta un ponte