Ultimo giorno di agosto, non è tempo di vacanze per Alberto Zaccheroni. Il tecnico, che ha guidato la Juventus nella passata stagione, è volato in estremo oriente, non per visitare pagode, ma per assumere l’incarico di ct della nazionale giapponese. Lo rende noto in un comunicato la Japan Football Association. Un altro italiano alla guida di una nazionale straniera, il primo in assoluto del calcio nipponico, che ne aveva già pescati altri cinque in giro per il mondo. Il più famoso dei nostri tecnici è, ovviamente, Fabio Capello, rimasto alla guida della nazionale inglese pur tra qualche mugugno dei sudditi di Sua Maestà. Zaccheroni avrà un programma di lungo termine ed è probabile che gli si chieda di traghettare i calciatori del Sol Levante fino al Mondiale 2006 in Brasile.

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articlePallanuoto: l’italia sembra tornata Settebello
Next articleSe n’è andato Laurent Fignon, ucciso dal cancro