Flavia Pennetta ha centrato l’ingresso nelle semifinali del “Dubai Duty Free Tennis Championships”, in corso sui campi in cemento di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti. Nei quarti la brindisina, undicesima favorita del seeding e prossima a compiere 29 anni, ha liquidato per 60 62, in appena quarantanove minuti di gioco, la russa Alisa Kleybanova, quindicesima testa di serie. Partita senza storia. L‘equilibrio dura fino al due pari della prima frazione: poi Flavia cambia marcia, fuga qualsiasi dubbio sulle condizioni della sua caviglia sinistra (comunque fasciata) ed infila un parziale tremendo di dieci giochi a zero, chiudendo l’incontro con il terzo ace della giornata. Una supremazia totale testimoniata anche dal fatto che ben cinque dei dodici giochi conquistati Flavia li ha vinti a zero. Per la Pennetta si è trattato del quarto successo in altrettanti confronti diretti con la Kleybanova, sempre senza cedere un set.
Nella sua prima semifinale stagionale (e la prima di sempre a Dubai) Pennetta troverà dall’altra parte della rete un’altra russa, Svetlana Kuznetsova (n. 16): la 25enne di San Pietroburgo si è aggiudicata tutte e tre le sfide precedenti, concedendo un set soltanto. (fonte: federtennis)

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
forbes
Previous articleSci: Brignone, figlia d’arte, fantastico argento iridato nel gigante
Next articleSci: Ligety re del gigante, azzurri desolatamente dietro