Cesare Prandelli è persona schietta e meticolosa, osserva e prende appunti con naturale discrezione. Non ama le rivoluzioni, ma le promuove a piccoli capitoli, senza stravolgere l’ossatura di base della sua nazionale. Con la qualificazione a Euro 2012 in pugno, l’Italia deve affrontare le ultime due partite ufficiali del girone con lo stesso spirito e impegno messo in campo negli incontri precedenti che hanno permesso di accumulare il prezioso bottino di punti. Prandelli riserva due novità per la trasferta in Serbia e la chiusura in casa, a Pescara, contro l’Irlanda del Nord. Si tratta di Andrea Barzagli, difensore juventino e campione del mondo 2006 che mancava dalla nazionale dal 2008, e Luca Cigarini, centrocampista dell’Atalanta che tanto sta contribuendo al gran gioco della formazione bergamasca. Con la Nazionale azzurra matematicamente qualificata, il ct ha scelto di non convocare giocatori di serie B, come avrebbero potuto essere Palombo della Samp e Ogbonna del Torino.

Questa la lista dei convocati.
PORTIERI: Gianluigi Buffon (Juve), Morgan De Sanctis (Napoli), Salvatore Sirigu (Paris Saint Germain).
DIFENSORI: Davide Astori (Cagliari), Federico Balzaretti (Palermo), Andrea Barzagli (Juve), Leonardo Bonucci (Juve), Mattia Cassani (Fiorentina), Giorgio Chiellini (Juve), Domenico Criscito (Zenit), Christian Maggio (Napoli).
CENTROCAMPISTI: Alberto Aquilani (Milan), Luca Cigarini (Atalanta), Daniele De Rossi (Roma), Claudio Marchisio (Juve), Riccardo Montolivo (Fiorentina), Antonio Nocerino (Milan), Andrea Pirlo (Juve).
ATTACCANTI: Mario Balotelli (Manchester City), Antonio Cassano (Milan), Sebastian Giovinco (Parma), Giampaolo Pazzini (Inter), Giuseppe Rossi (Villareal).

forbes

close

Iscriviti alla Newsletter e resta sempre aggiornato!

Le migliori notizie della settimana
di tutto lo sport bergamasco

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

forbes
Previous articleLa serie A è di marca bianconera
Next articleTennis: Schiavone si allontana dal Masters Wta